Dr Brux Bite verde per arcata superiore+ custodia (1 pz)

Confezione:

  • 1 bite verde+custodia
  • Ean 8022869132120
  • Minsan 911007425
marca: Montefarmaco
disponibilità: 0 confezioni
spedizione: Consegna in 24/48 ore
È un dispositivo medico

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 69,00 €
-33%
45,99 iva compresa
Quantità
In confezione differente
1 bite per arcata superiore

Indicato per:

Per i pazienti affetti da bruxismo notturno (l'atto involontario di stringere i denti e digrignarli).

Caratteristiche Dr Brux Bite verde per arcata superiore+ custodia (1 pz)

Bite automodellante e riadattabile più volte contro il bruxismo notturno (l'atto involontario di stringere i denti e digrignarli). 
Il bite è una mascherina, simile al paradenti che portano i pugili, che viene portata soprattutto di notte, in grado di creare una barriera protettiva tra le due arcate dei denti.

Ha una forma anatomica per garantire il massimo comfort. Protegge i denti e rilassa la muscolatura.
Rende il sonno ristoratore. 

E' automodellante; in un minuto si adatta alla forma dei denti. E' riadattabile più volte.
Con Taconologia Air3: 

Il Bruxismo è una parafunzione ed è considerato una delle principali malattie dei denti; è provocato da stress, tensione nervosa e iperattività. Il danno più visibile del bruxismo è la progressiva usura dei denti con possibili fratture, fino a compromettere i tessuti gengivali, ma soprattutto chi ne soffre può accusare seri problemi come:

  • ipersensibilità dentale al freddo e al caldo
  • vertigini e cefalee
  • dolori cronici all'articolazione della mandibola
  • algie alla cervicale

Studi recenti dimostrano l'elevata diffusione di questo disturbo, del quale soffre circa il 50% della popolazione mondiale. Per effetto della contrazione della muscolatura masticatoria, il bruxismo può causare lo sfregamento e la conseguente usura delle due arcate dentali e una serie di conseguenze negative come cefalee e problemi cervicali.

L'unico rimedio riconosciuto come efficace è il bite: una mascherina che, posta fra le due arcate dentali, protegge i denti e rilassa le fasce muscolari.

Cause psicologiche del bruxismo:

  • ansia, stress, tensione emotiva 
  • rabbia o frustrazione inespressa
  • personalità aggressiva, competitiva o iperattiva.

Cause fisiologiche del bruxismo:

  • difetti di occlusione dentale (malocclusione) 
  • postura errata 
  • disturbi del sonno
  • dolori collegati alla dentizione (nei bambini)
  • dolori collegati alla dentizione e alla crescita e sviluppo della mandibola (nei bambini).

Altri fattori che hanno il bruxismo come effetto collaterale:

  • uso di antidepressivi e droghe 
  • uso eccessivo di caffeina e alcolici
  • disfunzioni del sistema nervoso, come il morbo di Parkinson.