Acido Borico Zeta F. U. polvere cutanea (30 g)

Confezione

  • bustina 30g
  • Minsan 909273690
marca: Zeta farmaceutici
disponibilità: 0 confezioni
spedizione: Consegna in 24/48 ore

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 0,80 €
-39%
0,49 iva compresa
Quantità

Indicato per

SCADENZA 31 OTTOBRE 2017. Da usare esclusivamente per uso esterno alla concentrazione massimo del 3%.

Caratteristiche

Da usare esclusivamente per uso esterno alla concentrazione massimo del 3% evitando l'applicazione quando la cute sia infiammata o lesa.

L’acido borico, noto anche come acido ortoborico, è un acido debole che viene utilizzato come antisettico, insetticida, disinfettante, nonché come ingrediente per talune soluzioni.
Questo acido viene ottenuto attraverso un processo di idratazione dell’anidride borica, ma viene prodotto anche da quelli che sono i minerali del borato, dalla reazione con acido solforico. Suddetti minerali si trovano in alcune miniere, tra cui si deve sottolineare quella di Boron, in California.
Durante l’800 si arrivò a capire quelle che sono le proprietà disinfettanti dell’acido borico e da quel momento si iniziò a produrre acido borico in soluzione cutanea.

Può essere utilizzato sia per la disinfezione di ustioni minori sia per le aree cutanee irritate o screpolate. Molto spesso, si utilizza sotto forma di tamponi locali che hanno una azione decongestionante.
Molto utile è anche nel caso di trattamento dell’acne e, pertanto, non è raro che un dermatologo che studia un modo per combattere questo problema della pelle, indirizzi il soggetto verso l’utilizzo di soluzioni a base di acido borico.